Dall’aprile a shantih

copertinaParigi, aprile 1750. La città è in preda al panico: da qualche tempo si verificano misteriosi rapimenti di bambini. In un condominio della città di Lucca, alla fine del ‘900, avviene un episodio analogo: due bambini, improvvisamente, scompaiono. Tutto ristagna, tutto è arido e atrofizzato in un microcosmo aggressivo e fatiscente, contraddistinto da provvisorietà e cinismo, popolato da personaggi privi di identità, intimoriti, incapaci di relazioni autentiche, prigionieri di forme di conoscenza parziali e contraddittorie. Immobilizzata in una ciclica ripetitività, ogni cosa sembra avere esistenza simultanea, così vita e morte finiscono per confondersi.
Alla densità dello stile, alla frammentarietà, allo stravolgimento farsesco contribuisce uno sperimentalismo linguistico che mescola gergo e riferimenti letterari, burocratese e dialetto, essenzialità e dettagli.
Tra disgusto e compassione per le debolezze umane, una tensione dolorosa percorre tutto il romanzo, evocando il senso di artificiosità del reale: il presente come se fosse già passato.

elenco_aDISTRIBUZIONE – REPERIBILITA’
Il romanzo è distribuito da PDE (distributore nazionale), per cui è reperibile il tutte le librerie di Italia.
Lo si può acquistare ON LINE:
– sul sito della casa editrice Erasmo
– su Amazon
ISBN 978-88-98598-38-0
pagg. 360
16,00

elenco_a Recensione del romanzo a cura del Prof. Giuseppe Panella (Scuola Normale Superiore – Università di Pisa)

Una nota riepilogativa a cura delle Edizioni Erasmo

Dall’aprile a shantih – Una lettura a cura di Serena Penni

elenco_c

Dall’aprile a shantih, un VIDEO Realizzato da Letizia Bianchi e Letizia Martini. Acquerelli di Leonardo Locchi. Letture di Lucia Bollea. Musiche di Claudio Laucci.

viruslibro (Empoli, VirusLibro)

Recensione sul portale SCANNER (“cultura e opinioni online”) a cura di Hans Honnacker.

untitled
(Corriere di Livorno, 5 ottobre 2010)

elenco_b VIDEO della presentazione a Livorno (Livorno, Gaia Scienza, marzo 2010)
Introduzione di Simone Lenzi. Un video realizzato da Paolo Capezzone per Cineperiferia

tirreno_lu (Il Tirreno, 29 dicembre 2010)

Recensione dello spettacolo I NUVOLONI, ideato e condotto da Simone Lenzi, con gli interventi di Sara Loreni, Riccardo Staglianò, Perturbazione, Michele Cecchini, Arianna Signorini, Alberto Pagliaro, Mauro Ermanno Giovanardi e i Sinfonico Honolulu.

nazione_lu2 (Il Nuovo Corriere, 7 ottobre 2010)

copertinaUniversità Ca’ Foscari di Venezia
Facoltà di Lingue e Letterature straniere
Corso in Lingue e Civiltà del Mediterraneo e del Medio Oriente
Anno Accademico 2011-12
Esame di Letteratura italiana contemporanea
La candidata Francesca Masuri ha inserito Dall’aprile a shantih nel programma di esame, insieme a un testo di Pasolini e uno di Calvino.

elenco_a Recensione sulla rivista di letteratura RETROGUARDIA – quaderno elettronico di critica letteraria

Una ‘lettura’ del romanzo a cura di Marisa Cecchetti

lokki
(La luce filtrava ampia: una mostra di acquerelli di Leonardo Locchi ispirati a Dall’aprile a shantih)

Una recensione di Giulia Stok sulla rivista GIUDIZIO UNIVERSALE

elenco_c Rivista OGNI SETTE: recensione del romanzo a cura di Andrea Raspanti

Dall’aprile a shantih vola a Praga. Il romanzo ristampato dopo appena tre mesi dalla prima edizione.

[N-EMPOLCRONAC - 6] NAZIONE/GIORNALE/EMP/06 ... 30/09
(La Nazione, 30 settembre 2010)

elenco_bArticolo sul portale LO SCHERMO relativo alla presentazione tenutasi a Praga, presso la “Società Dante Alighieri”

elenco_aPubblicato un brano dal romanzo sul sito della Rivista Sagarana diretta da Julio Monteiro Martins

Il romanzo è presente sul sito LIBRARY THING

 Recensione del romanzo sul portale di letteratura: ZAM.IT

Recensione del romanzo sul sito: ANOBII

elenco_cDall’aprile a shantih ha partecipato per le Edizioni Erasmo al Premio Letterario “Castiglioncello Costa degli Etruschi” – Castiglioncello, sabato 28 agosto 2010

Recensione sul portale Lucca Giovane